Alla Lama scendendo dall’alto

Difficoltà: 4 scarponi su 5 13 km 900 m 5 ore

Dal sentiero dei Forconali; ritorno per gli Scalandrini

Giro circolare di bellezza incomparabile, fra ambienti selvaggi come pochissimi altri in zona. Tra i tanti modi per raggiungere la Lama, è sicuramente quello migliore per visitare le foreste vetuste che circondano il bel pianoro, in parte acquitrinoso, incastonato fra balze rocciose. La deviazione iniziale per Monte Penna è motivata dalla rara veduta panoramica, forse la più bella di tutto il Parco, come da un balcone spalancato sul sottostante mare di foreste.

Percorsi simili